Cronaca Valdagno

Valdagno, 130 nuove telecamere per la sicurezza

La Regione ha sbloccato 50 mila euro per completare il progetto di controllo. 130 telecamere sorveglieranno la Valle dell'Agno, tra i nuovi occhi elettronici anche i "Tagra System"

La Regione ha sbloccato i 50 mila euro necessari per completare il sistema di video sorveglianza della Valle dell'Agno. 

Presto, il tempo di completare acquisti ed installazioni, 130 telecamere sorveglieranno la vallata collegate direttamente con il comando di polizia locale di Valdagno. Tra i nuovi apparecchi anche sette nuovi occhi elettronici destinati alla sicurezza stradale (Targa Sytem) telecamere capaci di scovare le macchine rubate in circolazione, ma anche quelle senza revisione o assicurazione, mediante un controllo incrociato dei numeri di targa e dei database. 

I fondi, attesi da tre mesi, andranno a sommarsi agli atri 50 mila euro già messi a disposizione dalla Regione. 

«Avevamo partecipato a fine novembre 2014 al bando regionale per la sicurezza - ha spiegato al Giornale di Vicenza il presidente del consorzio di polizia locale Valle Agno Francesco Lanaro - ed eravamo stati gli unici, ammessi alla graduatoria, a non aver ancora ricevuto lo stanziamento. Ci eravamo già lamentati con la Regione, vista l´evidente anomalia che ha bloccato il progetto di controllo unificato delle telecamere. Finalmente in questi giorni è stato sbloccato lo stanziamento grazie agli assessori regionali Marino Finozzi e Massimo Giorgetti».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valdagno, 130 nuove telecamere per la sicurezza

VicenzaToday è in caricamento