Val Liona, mobilificio in fiamme: indagini in corso

Le squadre dei pompieri arrivate da Lonigo e Vicenza con tre automezzi tra cui l’autoscala e nove operatori hanno spento l’incendio, che è presumibilmente divampato in un laboratorio del capannone. Sul posto anche i carabinieri

Martedì sera introno alle 21.30, i vigili del fuoco sono intervenuti in via Carbonarola a Valliona località San Germano dei Berici per l’incendio di un mobilificio.

Le squadre dei pompieri arrivate da Lonigo e Vicenza con tre automezzi tra cui l’autoscala e nove operatori hanno spento l’incendio, che dopo essere presumibilmente divampato in un laboratorio del capannone, si è esteso alla controsoffittatura e a tutta la copertura di circa 700 metri quadri, che è collassata.  Danni da fumo e da detriti a tutta la zona espositiva di divani.  Le cause dell’innesco  dell’incendio sono al vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco e le indagini sono in carico ai carabinieri. 

L’accesso ai locali è stato interdetto fino all’intervento degli enti preposti per la probabile presenza di amianto nei pannelli della copertura. Le operazioni di soccorso sono terminate poco dopo la mezzanotte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roberto Baggio parla per la prima volta della moglie: "Per lei non facile"

  • Esce di strada con l'auto e muore sul colpo: aveva solo 25 anni

  • La terra di scavo si ribalta, 32enne schiacciato dal mezzo: vani i tentativi di rianimazione

  • Gambero rosso 2021: tre forchette a La Peca, due ad Acqua Crua e altri sei vicentini

  • Coronavirus, record di casi nel Vicentino: più di 1000 nuovi contagi in poche ore

  • Va a cercare parcheggio ma non fa più ritorno, famiglia in allarme: ritrovato dalla Polizia locale

Torna su
VicenzaToday è in caricamento