Va a prendere il figlio scuola nonostante il divieto per maltrattamenti: denunciato 43enne

Dieci anni di violenze accertate nei confronti della moglie e una sentenza del tribunale. Ma i carabinieri lo hanno sorpreso all'esterno delle elementari

Reiterate violenze fisiche e maltrattamenti subiti dalla moglie tra il 2010 e il 2020. Le indagine svolte dai carabinieri di Malo nei confronti di L.I.F., cittadino maldense di 43 anni, avevano portato il tribunale di Vicenza a emettere, nei confronti dell'uomo, un decreto di avvicinamento ai famigliari. 

Il 43enne, nonostante la disposizioone emessa il 17 settembre scorso, nella giornata di mercoledì è stato trovato dai militari all'esterno della scuola primaria di Malo al momento dell'uscita del figlio, violando pertanto il divieto di avvicinamento alle persone offese. L'uomo, dopo essere stato sottoposto a controllo, è stato quindi denunciato dai carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus casa 110%: tutte le informazioni per ristrutturare a costo zero

  • Coronavirus: il cibo per rafforzare il sistema immunitario

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Coronavirus, Zaia: "Curva in aumento ma c'è un nuovo soggetto Covid: asintomatico"

  • Obbligo di pneumatici invernali o catene: quando, dove, l'importo delle multe

  • Coronavirus, si va verso il coprifuoco alle 22 in tutta Italia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento