rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Cronaca Valli del Pasubio

Valli del Pasubio: Usura, arrestato assicuratore insospettabile

Grazie al suo lavoro, conosceva le difficoltà economiche dei clienti e prestava loro denaro a tassi altissimi. La denuncia è partita da un imprenditore che non poteva più sostenere l'impegno

Con il suo lavoro di assicuratore aveva la possibilità di entrare in contatto con centinaia di clienti, famiglie e imprenditori. Così accadeva spesso che venisse a conoscenza dei momenti difficili, dei bisogni di ciascuno e si proponeva per risolverli, prestando denaro.

L'uomo, un vicentino di 72 anni, chiedeva, però, interessi molto alti, fino a superare il limite legale che separa dal reato di usura. E' stato un imprenditore di Valli del Pasubio a denunciare il comportamento dell'assicuratore, stanco di dover pagare rate sempre più alte per ripagare un prestito, tutto sommato modesto.


La sua denuncia ha fatto da base di partenza per le indagini dei carabinieri della compagnia di Schio che, nei giorni scorsi hanno fatto scattare le manette ai polsi dell'insospettabile assicuratore. Nel corso dell'inchiesta sono stati individuate altre vittime del presunto usuraio, che a loro volta hanno sottoscritto delle nuove denunce, aggravando la posizione dell'uomo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valli del Pasubio: Usura, arrestato assicuratore insospettabile

VicenzaToday è in caricamento