rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Schio

Ubriachi e violenti: a Schio sfondata stazione, ad Arzignano arrestato 22enne

I due episodi domenica notte: un 54enne in preda ai fumi dell'alcol ha rotto a suon di pugni la vetrina della stazione, mentre un 22enne, per sottrarsi ai controlli, ha preso a calci e pugni le forze dell'ordine

Ubriachi e violenti: domenica notte di violenze prima a Schio e poi ad Arzignano. Nel comune scledense un 54enne senza fissa dimora, in preda ai fumi dell’alcol, ha rotto a suon di pugni la vetrina della stazione. I militari della stazione di Valli del Pasubio dopo averlo acciuffato, l’hanno deferito in stato di libertà. Nessuno, a parte lo stesso 54enne, sembra essere rimasto ferito: per lui si sono rese necessarie el cure del pronto soccorso di Santorso.

CHIUPPANO: NUDO IN PIAZZA

ARZIGNANO. Ad Arzignano, invece, un 22enne albanese, pregiudicato e ubriaco, per sottrarsi ai controlli delle forze dell’ordine, ha preso a calci e pugni i militari. Per uno di loro 5 giorni di prognosi. Alla fine il malvivente è stato arrestato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriachi e violenti: a Schio sfondata stazione, ad Arzignano arrestato 22enne

VicenzaToday è in caricamento