rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca San Paolo / Via G. Medici

Delirio in pizzeria, ubriaco abbraccia gli agenti e poi li minaccia

Protagonista dell'episodio un 31enne, sanzionato per ubriachezza molesta e denunciato per minacce a pubblico ufficiale

Ha letterlamente fatto il pieno di birre, tre bottiglie da 66 cl prese dal frigo all'interno della pizzeria 'O Sole Mio Junior in via Medici, e poi si è messo a molestare il pizzaiolo con apprezzamenti volgari e pesanti rivolti alla sorella di quest'ultimo, che è anche la titolare del locale.

L'episodio è accaduto poco prima delle 20, protagonista G.M., 31enne nato e residente a Roma, che è stato sanzionato per ubriachezza molesta e denunciato per minacce a pubblico ufficiale. 

La denuncia l'uomo se l'è beccata quando sono arrivati i poliziotti chiamati dalla titolare. Il romano ha infatti cercato di abbracciare gli agenti, per poi passare alle offese e alle minacce quando gli è stato chiesto di fornire le proprie generalità- 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Delirio in pizzeria, ubriaco abbraccia gli agenti e poi li minaccia

VicenzaToday è in caricamento