Cronaca Centro Storico / Viale Giuseppe Mazzini

Ubriachi a notte fonda, vanno in giro con un segnale stradale sottobraccio

I due sono stati fermati dalla polizia mentre gironzolavano barcollando proprio davanti alla questura

Hanno "festeggiato" la fine del coprifuoco in una maniera alquanto singolare: girovagando in giro per la città da ubriachi e con un cartello da segnaletica stradale sotto braccio. Lo hanno fatto alle 2:45 di martedì mattina proprio davanti agli occhi della polizia.

I due, un 22enne di Pordenone e un 26enne di Piove di Sacco in provincia di Padova sono infatti passati davanti davanti agli uffici della questura viale Mazzini a Vicenza nel cuore della notte e con lo strano trofeo, preso chissà dove, in mano.

Inevitabile che venissero fermati da  una volante della polizia che stava rientrando, impossibile per gli agenti non notorarli, visto che a stento si reggevano in piedi. Per entrambi i beoni notturni è scattata una multa per ubriachezza, mentre il segnale stradale, la mattina dopo, è stato consegnato al Comune per stabilirne la provenienza ed eventualmente constatare se ci sono stati danneggiamenti alla cosa pubblica. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriachi a notte fonda, vanno in giro con un segnale stradale sottobraccio

VicenzaToday è in caricamento