Cronaca

"Tutti insieme per il Vicenza", Variati: "Deluso dagli imprenditori e dai professionisti"

La cena per la raccolta fondi si terrà venerdì 27 aprile nella hall 7 della Fiera di Vicenza. L'intero incasso finirà nelle casse del Vicenza Calcio. Il sindaco, presentando l'iniziativa, ha sottolineato: "Risposta modesta da parte del tessuto economico"

Grande festa biancorossa venerdì 27 aprile nella hall 7 della Fiera di Vicenza (IEG  S.p.A.)  per l’evento targato Vicenza Calcio. La cena per la raccolta fondi “Tutti insieme per il Vicenza” è organizzata dal club biancorosso con il patrocinio del Comune di Vicenza e della Provincia di Vicenza,  Fonzarelli’s American Diner, Aim, Civis, Bmw Autogemelli. A presentare l’iniziativa c’erano oggi in sala Stucchi il sindaco Achille Variati, Nicola Rossi, responsabile marketing Vicenza Calcio, Antonio Gennarelli, amministratore di Fonzarelli’s American Diner, Maurizio Salomoni, presidente del Centro coordinamento club biancorossi. Inoltre c’erano l’amministratore unico di Aim Vicenza Spa Umberto Lago,  l’amministratore delegato di Civis Matteo Costante. Il terzo sponsor dell’iniziativa è Bmw Autogemelli.

“Non nego di essere deluso per la tiepida risposta del mondo dell’imprenditoria vicentina e dei professionisti della città all’appello che avevamo fatto di intervenire in favore del Vicenza Calcio – ha dichiarato il sindaco Achille Variati -. Sono consapevole che la lunga crisi economica e la vicenda della Banca popolare di Vicenza hanno creato situazioni difficili nel nostro tessuto economico, ma la risposta è stata veramente modesta considerando la lunga tradizione e i titoli sportivi del Vicenza Calcio i cui colori sono parte della nostra identità. La tifoseria, invece, ha risposto da subito positivamente, con piccoli ma numerosi contributi, dimostrando generosità e facendo onore a questo club storico. Il curatore fallimentare ha necessità di avere ulteriori fondi per poter portare avanti l’esercizio provvisorio, scelta coraggiosa anche per il tribunale. C’è l’esigenza di continuare a raccogliere fondi anche con eventi di solidarietà, come la serata che presentiamo oggi, a cui invito i cittadini a partecipare numerosi”.

Antonio Gennarelli, amministratore di Fonzarelli’s American Diner, ha sottolineato che l’incasso, derivato dal contributo minimo di 15 euro per partecipare alla cena, sarà interamente devoluto al Vicenza Calcio poiché le spese saranno interamente coperte. Nicola Rossi, responsabile marketing Vicenza Calcio, ha precisato che quello di venerdì 17 aprile sarà un evento popolare che mira a coinvolgere più persone possibili e che sancisce il connubio tra tifosi e squadra. Sarà una serata di festa, dove non mancherà la musica, e che si augura possa attrarre 2000 persone.

La cena a base di ribs, chicken, chips e birra chiama a raccolta i tifosi biancorossi di tutte le età per quella che vuole essere una serata di festa e di divertimento che sancisca ancora una volta il legame indissolubile tra la gente e questi colori, la loro appartenenza e l’incrollabile tifo. Per l’occasione i 16.000 metri quadrati del padiglione vestiranno i colori biancorossi con gigantografie dei grandi calciatori che hanno indossato questa maglia e delle più suggestive coreografie della Curva. Ad animare la serata ci sarà la musica del funky remember Gaggia&Visonà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Tutti insieme per il Vicenza", Variati: "Deluso dagli imprenditori e dai professionisti"

VicenzaToday è in caricamento