rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Turista rapinato nella camera d'albergo blocca il ladro e lo consegna alla polizia

Gli investigatori sono sulle tracce del complice, un altro uomo che, al momento dell'intervento ha cercato di far guadagnare la fuga al rapinatore

Un 21enne originario del Congo e residente a Vicenza, è stato arrestato dalla Sezione Volanti di Vicenza. Ad allertare il 113, nel primo pomeriggio di sabato è stata la vittima, un turista nel capoluogo berico da alcuni giorni.

L'uomo è stato attirato da alcuni rumori provenienti dalla camera nella quale era ospite; e proprio mentre faceva la doccia è uscito dal bagno, trovando il malvivente che rovistata tra i suoi effetti personali.

Ne è quindi scaturita una colluttazione poiché il derubato si è subito reso conto che dal suo portafoglio mancavano i 250 euro in contanti che aveva con sé. 

Il rapinatore, che ha cercato più volte di divincolarsi, è stato quindi prima bloccato dalla vittima e poi consegnato agli agenti della Volante.

Tra le banconote, poi restituite alla vittima, alcuni biglietti ed appunti del turista che hanno avvalorato la sua ricostruzione della dinamica del fatto.

Gli investigatori dell'Ufficio Prevenzione generale e Soccorso Pubblico della Questura di Vicenza sono sulle tracce del complice, un altro uomo che, al momento dell'intervento della parte offesa, ha cercato di far guadagnare la fuga al suo amico.

Il 21enne, con alcuni precedenti a suo carico, è stato quindi tratto in arresto con l'accusa di rapina in concorso e sottoposto alla misura degli arresti domiciliari a disposizione della competente autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turista rapinato nella camera d'albergo blocca il ladro e lo consegna alla polizia

VicenzaToday è in caricamento