rotate-mobile
Cronaca Bassano del Grappa

Le denuncia dello "chef del Papa": "3mila euro per recensioni web"

Sergio Dussin, noto ristoratore di Bassano (Vicenza), amico di Benedetto XVI, ha ricevuto una proposta per ricevere recensioni positive sui siti turistici, come Tripadvisor. Federalberghi: "Truffa vera e propria"

Non ha certo bisogno di recensioni positive su siti turistici Sergio Dussin, lo chef bassanese scelto da Benedetto XVI. Eppure, secondo quanto ha raccontato al Corriere del Veneto, ha ricevuto la lettera di un'agenzia in cui gli venivano chiesti 3mila euro per dieci recensioni positive verosimili da postare su siti come Tripadvisor. Il ristoratore è andato dritto in questura a sporgere denuncia. BENEDETTO XVI A BASSANO DA DUSSIN

La stessa proposta è arrivata anche a Federalberghi Veneto che, tramite il presidente Marco Michielli avverte che si tratta di vere e proprie truffe. L'associazione inoltre sottoliena come i siti di recensioni siano un'arma a doppio taglio: alcuni giudizi sono sinceri e possono indirizzare la scelta, altri, negativi, invece possono essere dettati da venedette personali, da concorrenza sleale, se non a pagamento, nel caso di opinioni positive.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le denuncia dello "chef del Papa": "3mila euro per recensioni web"

VicenzaToday è in caricamento