rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Cronaca Cà Balbi / Strada di Ca' Balbi

"Ti aiutiamo a traslocare": gli rubano i mobili e lo rapinano

Il protagonista della disavventura, avvenuta giovedì sera, è un vicentino di 45 anni. L'uomo aveva affidato il trasloco a tre romeni che, dopo aver posto i mobili in un luogo sconosciuto lo hanno aggredito, mandandolo all'ospedal

Derubato dei mobili e picchiato per rapina: tutto per essersi fidato di uno sconosciuto incontrato in un bar. La violenza, per la quale il vicentino, 45 anni, si è dovuto recare al pronto soccorso, è avvenuta nella notte di giovedì, per mano di tre cittadini romeni, tra cui una donna, in via Ca' Balbi a Vicenza.

Giorni addietro la vittima conosceva in un locale, un individuo che si offriva ad aiutarlo a traslocare i propri mobili, tenendoli in consegna per qualche giorno in attesa che la nuova abitazione fosse disponibile. A tal punto l’uomo, conosciuto solo per nome, insieme ad altri due soggetti effettuava il servizio accordato.


Dopo un paio di giorni, mentre i mobili si trovano in un posto sconosciuto alla vittima, ed ancora nella disponibilità dei traslocatori improvvisati, i tre soggetti si avvicinavano al cliente, e vantando un il credito per la prima parte del lavoro, uno dei tre colpiva violentemente con pugni al volto e all’addome il malcapitato, il quale riusciva a divincolarsi consegnando tutti i soldi che aveva con sé, 100 €, con i quali distraeva gli assalitori, e fuggiva andandosi riparare in una abitazione attigua. I tre, prima di dileguarsi, rubavano dall’autovettura della vittima, lasciata incustodita per via della fuga dello stesso, un telefono cellulare e le chiavi di casa. A seguito dell’occorso, la vittima veniva medicata presso l’ospedale di Vicenza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ti aiutiamo a traslocare": gli rubano i mobili e lo rapinano

VicenzaToday è in caricamento