rotate-mobile
Cronaca Schio

Risponde ad un annuncio di vendita di una chitarra e finisce nella rete di un truffatore

Vittima del raggiro un 46enne di Schio. Grazie alle indagini condotte dagli agenti della Polizia locale Altovicentino, l'autore della truffa è stato rintracciato e denunciato

Il 31 dicembre scorso, un 46enne di Schio, ha consultato un annuncio di vendita pubblicato sul web per l'acquisto di una chitarra elettrica modello Ibanez RGA 321, per l'importo di 370 euro. 

Ha quindi contattato l'insertore tramite Telegram e ha concordato la compravendita con pagamento anticipato tramite bonifico. Il sei gennaio, lo scledense ha effettuato il trasferimento di denaro al quale non è conseguita la consegna della chitarra. L'insertore ha frettolosamente rimosso il suo profilo dal sito di compravendita online e il suo account dal sistema di messaggistica Telegram. 

Ecco che il 46enne ha si è rivolto alla Polizia locale Alto vicentino denunciando l'accaduto e, grazie agli accertamenti svolti dagli agenti con il supporto dei colleghi milanesi, sono riusciti a risalire al truffatore nonostante varie residenze fittizie da questi dichiarate. Si tratta di un 45enne residente a Peschiera Borromeo (Milano). L'uomo è stato denunciato per truffa aggravata. 

Dalle indagini condotte è risultato che il 45enne avesse già raggirato altre persone, tra le quali una persona residente nel Vercellese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Risponde ad un annuncio di vendita di una chitarra e finisce nella rete di un truffatore

VicenzaToday è in caricamento