rotate-mobile
Cronaca Bassano del Grappa

Denunciato finto tecnico del gas: rubò migliaia di euro a un 93enne

I carabinieri hanno identificato l'autore della truffa ai danni di un anziano avvenuto lo scorso luglio. Il responsabile, R.V. 59enne di Bari, è un pluripregiudicato "specialista" in furti

Identificato e denunciato il responsabile di una truffa di migliaia di euro ai danni di un anziano bassanese. Si tratta di in R.V. 59enne di Bari, pluripregiudicato per vari reati, tra i quali furti e truffe.

Le indagini sono partite lo scorso mese di luglio quando, nell’abitazione di un 93enne bassanese, si era presentato un uomo ben vestito dichiarando di essere un tecnico del gas che doveva effetturare dei controlli per conto della società erogatrice. La parlantina fluida e modi estremamente cortesi hanno convinto l'anziano a farlo entrare in casa. 

L’uomo, ben vestito, ha finto di fare dei controlli  e, dopo aver rassicurato il proprietario che tutto andava bene, si è allontanato portandosi via dei risparmi che l'anzianto teneva in casa e di cui si era impossessato approfittando di un momento di libertà dovuta alla classica scusa di usufruire dei servizi igienici. Al 93enne non era rimasto altro da fare che denunciare ai carabinieri il furto di 3500 euro.

Gli inquirenti hanno quindi investigato a 360° e sono riusciti, anche grazie a testimonianze raccolte nel vicinato, a giungere all’identificazione del responsabile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Denunciato finto tecnico del gas: rubò migliaia di euro a un 93enne

VicenzaToday è in caricamento