Trovato senza vita a casa dell'amica: muore 39enne

La donna ha immediatamente chiamato i soccorsi ma per l'uomo non c'era ormai più nulla da fare

Lo ha scoperto ieri l'amica che lo stava ospitando nella sua casa a Vicenza. Il corpo di M.C., 39 anni, era disteso sul pavimento e quando la donna è entrata nell'appartamento e l'ha trovato riverso a terra, ha chiamato immediatamente i soccorsi. All'arrivo del Suem 118, l'uomo era già morto e ai medici non è rimasto altro che constatare il decesso.

Sul posto è intervenuta anche gli agenti delle volanti per i rilievi mentre il pubblico ministero ha aperto un fascicolo di indagine, con la riserva di far svolgere l'autopsia sul corpo del 39enne. Le cause della morte sono ancora da verificare ma gli investigatori non escludono l'overdose. Gli uomini della questura, con il supporto della sezione antidroga, stanno quindi indagando sulle ultime ore di vita dell'uomo attraverso una serie di testimonianze. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Franco Picco alla Dakar 2021: è leggenda

  • Franco Picco alla Dakar: la zampata finale del leone

  • Riapre il bar per protesta, multa al titolare e a 17 clienti

  • Coronavirus, 8 decessi nel Vicentino: muore una 58enne

  • Nuovo Dpcm, allo studio divieto d'asporto dopo le 18: per il Veneto più facile l'entrata in zona rossa

  • Coronavirus: cos'è il saturimetro e perchè potrebbe salvarti la vita

Torna su
VicenzaToday è in caricamento