Trovato in un dirupo corpo di 36enne scomparso

L'uomo, di Cassola, era uscito di casa domenica pomeriggio ed aveva raggiunto in scooter il Ristorante dalla Mena, in valle Santa Felicita sul Monte Grappa

Tragica fine per un 36enne di Cassola, che non aveva più dato notizie di sé da ieri pomeriggio. L'uomo è stato ritrovato senza vita in un dirupo. 

Lunedì mattina il Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa era stato allertato dal 118 per la ricerca di una persona uscita di casa ieri, domenica, nel primo pomeriggio in scooter e non rientrata.

I soccorritori, assieme ai Vigili del fuoco di Bassano del Grappa, si sono quindi diretti in Valle di Santa Felicita, sul Monte Grappa, dove era stato rinvenuto il motorino, nei pressi del Ristorante dalla Mena, e dove familiari e amici dell'uomo, un trentaseienne di Cassola, avevano già percorso alcuni sentieri da lui solitamente frequentati. Le squadre hanno quindi iniziato a perlustrare la zona a monte, scendendo da località Cibara lungo il Sentiero dello Scalon e da Camposolagna per il Sentiero del Cavallo e controllando malghe e rifugi.

Finché purtroppo, verso le 16, dall'elicottero dei Vigili del fuoco, che stava sorvolando la zona a valle, non è arrivata la notizia dell'individuazione del corpo senza vita, 200 metri circa più in basso ispetto al Ristorante. Raggiunta da soccorritori e vigili, una volta ottenuto il nulla osta dalla magistratura, la salma è stata ricomposta, imbarellata e calata fino alla strada, per essere affidata al carro funebre. Sul posto anche i carabinieri di Romano d'Ezzelino.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cimici in casa? Ecco come allontanarle subito

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4: muore camionista vicentino

  • Scomparso sul Pasubio: trovato il corpo in un dirupo

  • Si allontana dalla comitiva durante l'uscita sulla Strada delle 52 gallerie: scatta l'allarme

  • Atletica in lutto: Alen non ce l'ha fatta, giovane promessa muore a 18 anni

  • Violento schianto auto-moto in provincia: centauro in gravi condizioni

Torna su
VicenzaToday è in caricamento