rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Cronaca

Ubriaco aggredisce i carabinieri dopo il sesso in piazza: arrestato

Appartati in auto nel centro di Torreglia in provincia di Padova, una coppia è stata notata dai passanti che hanno chiamato il 112. All'arrivo dei militari, la reazione violenta dell'uomo, un 36enne di Noventa Vicentina

Qualche bicchiere di troppo e due 36enni scelgono una piazza di Torreglia per appartarsi dentro l'automobile di lui. Sono però da poco passate le 20 e la performance non è sfuggita ad alcuni residenti.

Spettacolino in piazza

Mercoledì sera, un uomo di Torreglia passa nella zona di piazza Mercato e nota un'auto parcheggiata. Dentro si vede un ragazzo con i pantaloni abbassati e accanto una donna. Lei è vestita, ma la scena è inequivocabile e il buio non basta a nasconderli. Sono le 20.40, potrebbe vederli qualcun altro, magari dei bambini. Allora il passante chiama i carabinieri e sul posto arriva una pattuglia del Nucleo radiomobile di Abano.

L'aggressione e la droga

La coppietta è ancora lì quando i militari bussano sul finestrino. Scendono e succede il pandemonio. Sono visibilmente alticci, ma se la donna resta tranquilla e chiede scusa, l'uomo perde il controllo. Grida contro i carabinieri, li insulta e poi passa alle minacce. Cerca di picchiarli, non sente ragioni. Non resta che dichiararlo in arresto e perquisirlo e, a peggiorare la sua situazione, sono sei grammi di hashish che teneva addosso.

L'arresto e la condanna

M.S., 36enne di Noventa Vicentina, viene accusato di minacce e violenza a pubblico ufficiale. La donna è libera di andarsene, mentre lui dopo una notte nelle camere di sicurezza giovedì mattina affronta il processo per direttissima. Il fermo viene convalidato e lui condannato a sei mesi prima di essere scarcerato.

Fonte: padovaoggi.it
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco aggredisce i carabinieri dopo il sesso in piazza: arrestato

VicenzaToday è in caricamento