rotate-mobile
Cronaca Torrebelvicino / Via Marconi

Torrebelvicino, si aggira ubriaco e con un machete in mano: denunciato

I carabinieri hanno fermato nella notte uno scledense di 41 anni che imbracciava un machete mentre si aggirava per le strade di Torrebelvicino. Diversi anche i controlli per droga e quelli sugli automobilisti

Si aggirava per Torrebelvicino con un machete.

UBRIACO E COL MACHETE. Paura nella notte nel comune vicentino: G.R., scledense 41enne, si aggirarava ubriaco, con l'arma in mano nel centro del paese, in via Marconi. L'uomo che ha terrorizzato alcuni passanti è stato denunciato a piede libero alla magistratura berica mentre l’arma è stata chiaramente sequestrata.

CONTROLLI AUTOMOBILISTI. Ma la Compagnia carabinieri di Schio ha condotto anche un’operazione di controllo straordinario del territorio, finalizzato alla prevenzione e alla repressione dei reati predatori, impiegando complessivamente oltre 15 militari con 11 pattuglie. I veicoli controllati sono stati circa 60 e le persone identificate più di 80. In tale contesto sono state elevate alcune contravvenzioni amministrative procedendo al ritiro di 1 patente e 2 carta di circolazione.

DROGA. Inoltre sono stati denunciati due tunisini pregiudicati di 24 e 27 anni, G.I. e B.N., poiché si acquisivano riscontri oggettivi in merito alla spaccio di hashish, avvenuto anche nei confronti di minorenni avvenuto a Schio in questi giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torrebelvicino, si aggira ubriaco e con un machete in mano: denunciato

VicenzaToday è in caricamento