Torrebelvicino, i cacciatori in aiuto dei piccoli derubati

I Cacciatori della locale Sezione Federcaccia (guidata dal Presidente Alessandro Stella) hanno deciso, oltre ad altre realtà locali, di donare la cifra di 500 euro cercando così di alleviare il danno subito da parte della scuola dell’ infanzia

(In foto da sinistra: Alessandro Stella, Andrea De Pretto, Roberto Dalla Vecchia)

Continua la corsa alla solidarietà a favore dell’asilo dopo il furto subito la scorsa settimana, dove alcuni delinquenti avevano asportato la cifra di 3000 euro, frutto dell’impegno dei genitori e che serviva al sostentamento di varie attività della scuola. A farsi avanti, tra le altre realtà territoriali, sono i Cacciatori della locale Sezione Federcaccia (guidata dal Presidente Alessandro Stella) che hanno deciso di donare la cifra di 500 euro cercando così di alleviare il danno subito da parte della scuola dell’ infanzia.

Questa mattina (vigilia di Natale) l’offerta è stata consegnata nelle mani di Andrea De Pretto, Presidente del comitato di gestione, che ha ringraziato i cacciatori per questo importante e significativo gesto di vicinanza e solidarietà. “ Nell’ultimo nostro Consiglio Direttivo –spiega Stella- avevo inserito l’argomento come secondo punto all’ordine del giorno, ma non c’è stato nemmeno il tempo di sedersi al tavolo che la proposta era già uscita da tutti i miei consiglieri. Avremmo voluto poter dare di più; è probabilmente una piccola cifra ma per le nostre risorse significa molto. Con questo gesto vogliamo essere vicini a tutto il personale della scuola, ai genitori, ma soprattutto speriamo di rendere questo Natale più sereno e felice ai nostri bambini, ed è proprio per questo che lo facciamo con il cuore”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roberto Baggio parla per la prima volta della moglie: "Per lei non facile"

  • Esce di strada con l'auto e muore sul colpo: aveva solo 25 anni

  • La terra di scavo si ribalta, 32enne schiacciato dal mezzo: vani i tentativi di rianimazione

  • Gambero rosso 2021: tre forchette a La Peca, due ad Acqua Crua e altri sei vicentini

  • Coronavirus, record di casi nel Vicentino: più di 1000 nuovi contagi in poche ore

  • Va a cercare parcheggio ma non fa più ritorno, famiglia in allarme: ritrovato dalla Polizia locale

Torna su
VicenzaToday è in caricamento