Infarto alla guida: muore 62enne

Un malore improvviso ha causato il decesso di Antonio Polga. L'uomo stava rientrando a casa quando si è accasciato al volante. L'auto, nella quale viaggiava anche la moglie, si è fermata a lato della strada

L'auto dopo la tragedia

Un malore fatale non ha lasciato scampo ad Antonio Polga,62enne di Lugo Vicentino. L'uomo si è accasciato sul volante mentre era alla guida della sua auto con a fianco la moglie. La tragedia è avvenuta domenica sera verso le 22:30 in via Valsugana a Thiene. 

L'infarto ha colpito il 62enne all'improvviso. L'auto è sbandata a sinistra invadendo la corsia opposta e fermandosi contro dei tabelloni pubblicitari. La moglie, sotto choc ma illesa,  ha chiamato subito il 118 ma i medici del Suem non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell'uomo. Sul posto anche la polizia lovale Nordest Vicentino per i rilievi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roberto Baggio parla per la prima volta della moglie: "Per lei non facile"

  • Coronavirus, Vicenza maglia nera come numero di positivi

  • Ressa per le scarpe Lidl, corsa all'acquisto: esaurite anche a Vicenza

  • Esce di strada con l'auto e muore sul colpo: aveva solo 25 anni

  • La terra di scavo si ribalta, 32enne schiacciato dal mezzo: vani i tentativi di rianimazione

  • Coronavirus, record di casi nel Vicentino: più di 1000 nuovi contagi in poche ore

Torna su
VicenzaToday è in caricamento