rotate-mobile
Sabato, 25 Giugno 2022
Cronaca Thiene

Thiene, telefona sui binari ed insulta l'agente della polfer: fermato

si tratta di M.M., 34enne marocchino senza fissa dimora, più volte arrestato dalla polizia locale, l'ultima in data 08 maggio 2014 per furto di cavi elettrici presso l'ex stabilimento Monti di Thiene

Movimentato episodio alla stazione ferroviaria di Thien, alle ore 10:30 di lunedì 30 giugno.

Un funzionario delle ferrovie in servizio quale responsabile del nucleo di protezione aziendale, durante la vigilanza constatava la presenza di un uomo seduto sul secondo marciapiede con i piedi sul binario, intento a telefonare. Il funzionario si avvicinava invitando gentilmente l'uomo a spostarsi a causa della pericolosità del posto. Per tutta risposta l'uomo, di origine straniera, rispondeva con arroganza, davanti a tanti viaggiatori, dicendo di lasciarlo in pace perchè stava telefonando. In più l'uomo avvicinava minacciosamente il proprio volto a quella del funzionario, con il chiaro intento di provocarlo ed intimorirlo, mentre lo insultava pesantemente. Grazie anche all'intervento di un collega, il funzionario riusciva a chiamare la Polizia Locale Nordest Vicentino. A quel punto lo straniero si allontanava, prima dell'intervento della polizia locale.


Uditi i particolari delle caratteristiche somatiche dell'uomo, la pattuglia invitava il funzionario ed il collega all'interno del Comando, ove l'uomo veniva riconosciuto - con assoluta certezza - nelle foto segnaletiche. L'uomo infatti si identifica in M.M., 34enne marocchino senza fissa dimora, più volte arrestato dalla polizia locale, l'ultima in data 08 maggio 2014 per furto di cavi elettrici presso l'ex stabilimento Monti di Thiene, il cui processo, con rito abbreviato, è previsto presso il Tribunale di Vicenza in data 11.07.2014. Per quanto sopra M.M. veniva denunciato alla Procura di Vicenza per minacce ed ingiurie ad incaricato di Pubblico Servizio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Thiene, telefona sui binari ed insulta l'agente della polfer: fermato

VicenzaToday è in caricamento