rotate-mobile
Cronaca Thiene

Thiene, occupa la casa della disabile: trovato con bici rubata

M.B., uomo 45enne di nazionalità marocchina recentemente balzato agli onori delle cronache per l'occupazione dell'abitazione di via Marconi 13, ed lì attualmente sottoposto all'obbligo di dimora, è stato trovato in possesso di una bicicletta rubata poche ore prima a una studentessa. Denunciato

Ha collezionano un'altra denuncia il 45 marocchino, M.B., che ha occupato la casa di una disabile in via Marconi 13, a Thiene, e non può essere sgombrato perchè l'ha eletto come suo domicilio per scontare l'obbligo di dimora. 

Venerdì una 19enne si è recata la comando della polizia locale Nordest per denunciare il furto della sua bicicletta, avvenuto in mattinata nel cortile dell'Ipsia Garbin. La centrale operativa diramava al personale in servizio esterno una dettagliata descrizione del mezzo e, verso le 14, un agente di quartiere in servizio di controllo, notava all'interno del Parco Aldo Moro, vicino e tre uomini, una bicicletta che corrispondeva alla descrizione.


L'agente si avvicinava ma i tre uomini si allontanavano, uno, M.B., con il mezzo. Fermato, riferiva prima di averlo acquistato 3 prima, e poi pochi istanti prima da soggetto sconosciuto. Accompagnato al comando, con la bici sospetta, la vittima l'ha subito riconosciuta come sua e l'uomo veniva pertanto denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vicenza per il reato di Ricettazione. Non è stato possibile procedere all'arresto del medesimo, poichè era già trascorsa la flagranza.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Thiene, occupa la casa della disabile: trovato con bici rubata

VicenzaToday è in caricamento