Malore in casa: gli agenti entrano dalla finestra e salvano una 74enne

In prognosi riservata per infarto e lesioni la signora è stata salvata in extremis dal pronto intervento della polizia locale

Preoccupati dal fatto di non udire rumori da diverse ore, alcuni vicini di casa di L.R., donna 73enne che vive da sola a Thiene in via Nino Bixio, hanno iniziato a telefonare a parenti e conoscenti chiedendo notizie. Dopo avere appurato che la donna avrebbe dovuto trovarsi a casa, un conoscente, già collega di lavoro della donna, intorno alle ore 22:40 di venerdì ha chiamato la polizia locale segnalando il fatto. 

Immeditamente intervenuti sul posto, gli agenti hanno visto che dalla serratura della chiave si intravedeva la luce accesa in una delle stanze.  Il proprietario dell'appartamento, pur trovandosi in ferie al mare, si  è dichiarato prontamente disponibile a tornare a Thiene per aprire la porta.

Gli agenti, dopo aver riscontrato che la finestra del bagno era aperta, sono però riusciti a entrare subito nell'abitazione. La donna è stata trovata riversa sul pavimento del salotto in stato di incoscienza.  I sanitari 118 hanno quindi provveduto al primo soccorso ed al trasporto della donna all'ospedale di Santorso, dove è stata ricoverata in prognosi riservata per infarto e conseguenti lesioni da caduta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' in arrivo la Luna del Castoro: ecco quando brilla in cielo

  • Gambero rosso 2021: tre forchette a La Peca, due ad Acqua Crua e altri sei vicentini

  • Qualità della vita, Vicenza agguanta il podio: terza città a livello nazionale, prima del Veneto

  • Coronavirus, altre 9 vittime a Vicenza: anche un uomo di 58 anni

  • Covid e Valle del Chiampo: «Non chiamatela zona rossa»

  • Piogge e qualche fiocco di neve: welcome december

Torna su
VicenzaToday è in caricamento