rotate-mobile
Sabato, 25 Maggio 2024
Cronaca Thiene

Thiene, danni alle Ftv, presi tre minori

Un cappuccio in testa non è bastato ai tre vandali, tutti minorenni, presi dopo l'attacco alla stazione delle Ftv. Le telecamere li hanno smascherati. 1300 euro di danni

Tre 16enni,  un serbo e due marocchini residenti a Schio, sono finiti nei guai dopo aver danneggiato alcuni pullman del Ftv in stazione a Thiene. 

La bravata è avvenuta lo scorso 16 febbraio, martedì grasso, il trio si era raunato con alcuni amici per festeggiare il carnevale in un locale di Thiene. Anche a causa delle ingenti quantità di vodka che i ragazzi avrebbero bevuto la festa è presto degenerata. Coperti da un cappuccio i tre hanno strappato i tergicristalli a diverse corriere, urinato sui tappetini di alcuni pullman, costo totale di 1300 euro, mentre il resto degli amici stava a guardare. L'attaco vandalico era stato fermato da un autista alle cinque di mattina che, sorpresi i ragazzi, li aveva messi in fuga. 

Come riportato da il Giornale di Vicenza, le telecamere li hanno immortalati e a poco sono serviti i cappucci delle felpe con cui hanno tentato di nascondersi. Denunciati, dovranno rispondere della notte brava davanti a un giudice. mentre le famiglie si sono già dette disponibili a risarcire del danno le Ftv.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Thiene, danni alle Ftv, presi tre minori

VicenzaToday è in caricamento