rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca Tezze sul Brenta

Tezze, rapina al Prix: allarme azionato dai clienti in fuga

L'episodio è avvenuto sabato, nel punto vendita di via degli Alpini. Un uomo, con il volto coperto ed armato di taglierino, ha minacciato la cassiera, mirando alla cassaforte, ma è scattato il dispositivo sonoro

Ha dovuto rinunciare al bottino a causa dell'allarme azionato dai clienti in fuga. La fallita rapina a mano armata è andata in scena sabato sera, alle 20, al Prix di via degli Alpini a Tezze sul Brenta. 

Il malvivente ha minacciato la cassiera con un taglierino, intimandole di condurlo alla cassaforte, custodita negli uffici. La manovra non è sfuggita ai clienti, che si sono affrettati verso l'uscita più vicina, chiusa con una porta antipanico. Una volta aperta, è scattato l'allarme sonoro, che ha messo in fuga ilrapinatore. Indagini dei carabinieri. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tezze, rapina al Prix: allarme azionato dai clienti in fuga

VicenzaToday è in caricamento