Tezze, si vanta del "fumo" con gli amici: minacciato con pistola, picchiato e rapinato

Un 20enne di Cartigliano aveva denunciato di essere stato derubato del portafoglio e altri oggetti. I carabinieri però hanno approfondito la vicenda: nei guai sono finiti 6 ragazzi bassanesi dai 17 ai 20 anni

Si era vantato con gli amici di un piccolo quantitavo di hashish e marijuana ma è stato picchiato, minacciato con una pisola (finta) e rapinato.

La vittima, un 20enne di Cartigliano, era così andato dai carabinieri per sporgere denuncia, ma aveva raccontato loro una versione un po' diversa, dicendo che era stato aggredito da sconosiuti e privato del portafogli ed altri oggetti personali. 

I militari, che già conoscevano il ragazzo come consumatore di droghe, hanno però voluto vederci più chiaro, mettendo sotto osservazione il parco di Tezze sul Brenta dove era avvenuto l'episodio e incalzando la vittima che, alla fine, ha riferito la reale dinamica del fatto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I carabinieri sono così riusciti a risalire ai 6 responsabili, tutti del Bassanese, tra i 17 e i 20 anni, a casa di uno dei quali è stata anche ritrovata l'arma finta, senza il tappo rosso: l'accusa è di rapina aggravata. Tutti, inclusa la vittima, sono stati segnalati alla Prefettura come assuntori di stupefacenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Poliziotto blocca un ragazzo, scoppia il caos in piazza Castello

  • Baraonda dei rapper in albergo: intervento della polizia, denunce ed “espulsione”

  • Piazza dei Signori ospita la Supercoppa di volley femminile: finale in diretta Rai

  • Schianto mortale, auto si cappotta contro un muretto: conducente perde la vita

  • Scopri i top 4 agriturismo estivi: freschi, economici e con buona cucina

  • "È normale essere preso per il collo da un agente?", Bocciodromo in tribunale per Denis

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento