Terrore sui binari: salgono con l'ascia sul treno Venezia-Vicenza

Tre romeni son stati fatti scendere dal treno dai Carabinieri di Mira dopo che il personale a bordo li aveva visti maneggiare un'ascia. Non era l'unica lama che nascondevano negli zaini

Attimi di paura lunedì mattina sul treno Venezia- Vicenza. I carabinieri di Mira sono intervenuti assieme agli agenti della polfer per bloccare tre cittadini romeni armati di ascia e cesoie

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Uno dei tre uomini, saliti nel'ultima carrozza del convoglio, è stato visto dal personale di bordo mentre maneggiava l'arma. Immediatamente è scattato l'allarme. Gli agenti della polizia ferroviaria hanno fatto evacuare  il treno dagli altri passeggeri per premettere ai militari di controllare il terzetto. Avvicinati dai carabinieri, i romeni non hanno opposto alcuna resistenza. Uno di loro nello zaino, oltre all'ascia, nascondeva alcune cesoie. I tre sono stati portati in caserma per ulteriori accertamenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto finisce capovolta nel torrente: muore conducente, ferita la passeggera

  • Rientrano dalle ferie in Crozia: cinque ragazzi positivi al Coronavirus

  • Coronavirus, boom di contagi: effetto focolaio di Casier

  • Tragedia in strada Lobia, il mondo del calcio piange il suo portierone: "Ciao Pilo"

  • Baraonda dei rapper in albergo: intervento della polizia, denunce ed “espulsione”

  • Poliziotto blocca un ragazzo, scoppia il caos in piazza Castello

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento