Cronaca

Tentano di entrare in casa, arriva il proprietario e li coglie sul fatto

La vittima del tentato furto ha visto due individui nel giardino della sua abitazione. Dopo aver chiamato la polizia, la volante ha intercettato i due sospetti che sono stati denunciati

M.F. classe 69, cittadino algerino e L.A., classe 92, cittadino tunisino, sono stati denunciati in stato di libertà dagli agenti della squadra volante di Vicenza nella serata di ieri, 5 maggio.
Alle ore 21:30 circa, infatti, la sala operativa della questura ha inviato gli equipaggi in servizio in via Legione Antonini dove, a dire di un residente, due sospetti stavano entrano nel giardino di pertinenza di proprietà di un suo conoscente, proprio mentre questi parcheggiava la vettura sulla pubblica via.

Dei due uno ha scavalcato il cancello di recinzione mentre l'altro, dall'esterno, fungeva da "palo". Non essendosi accorti della presenza del proprietario, i due malviventi hanno continuato nella loro azione criminosa ma, pochi istanti dopo, sono arrivate le volanti che subito hanno intercettato il palo e poi, immediatamente dopo, colui che si era già introdotto nella proprietà.

Entrambi, quindi, sono stati condotti in questura e denunciati per tentato furto in concorso. Il proprietario dell'abitazione ha confermato agli agenti che nulla è stato asportato dal suo immobile grazie all'intervento tempestivo della polizia di Stato


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano di entrare in casa, arriva il proprietario e li coglie sul fatto

VicenzaToday è in caricamento