menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ricercato per tentata rapina, i carabinieri lo trovano a casa di un amico: arrestato 

Le attività di indagine hanno condotto i carabinieri nell'appartamento dove il malvivente aveva trovato rifugio. Nei guai anche il padrone di casa

Nel corso del pomeriggio di sabato a Valdagno i carabinieri hanno tratto in arresto L.S., valdagnese classe ‘92, residente a Cornedo Vicentino poiché gravato da un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso lo scorso febbraio della Procura della Repubblica di Vicenza per reati di furto e tentata rapina commessi dallo stesso a Torri di Quartesolo nel marzo del 2019.

Le indagini dei militari hanno individuato l’uomo, che si era riparato all’interno di una  abitazione sita in località Gaspari di Valdagno. Non appena avuta certezza dell’abitazione i militari sono intervenuti riuscendo a trovare il ricercato in casa. 

Nel corso dell’azione i militari, oltre a trovare l’uomo hanno recuperatro anche 20 grammi di eroina, un bilancino di precisione e materiale atto al confezionamento dello stupefacente. Il tutto è statp posto sotto sequestro, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, ravvisandosi una detenzione a fini di spaccio di stupefacenti. 

Gli ulteriori accertamenti hanno portato, nel contesto della medesima attività, a deferire in stato di libertà per il reato di favoreggiamento personale F.H., classe 1996. poichè si appurava che quest’ultimo aveva ospitato deliberatamente nella propria abitazione il citato L.S.

L’arrestato è stato quindi tradotto presso la casa circondariale di Vicenza a disposizione della Autorita’ Giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Ci sarà una super luna rosa ad aprile

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento