Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Tentata rapina un minorenne, pugno in faccia per rubagli la bicicletta

l 17enne, dopo essere finito a terra, è riuscito a rialzarsi e a fuggire in un momento di distrazione dell'aggressore 

Un minorenne di Caldogno è stato aggredito da uno sconosciuto, a quanto sembra un uomo centafricano,  nella serata di mercoledì in via della Cresolella a Vicenza. Erano circa le 20 quando un 17enne stava rincasando a casa e l'aggressore lo ha colpito con un pugno sul viso facendolo cadere a terra. L'intento del malvivente era quello di sottrare la bicicletta, lo zaino e lo skatebord che il ragazzino portava con sé. 

L'aggressore è balzato sulla strada dal fossato che la costeggia e si è messo davanti al minore, ostacolandone il passaggio.

Il ragazzo, approfittando di un momento di distrazione dell’uomo, si è rialzato da terra, ha recuperato le sue cose e la bici e si è allonato velocemente per poi rincasare. La madre, accertatasi delle condizioni di salute del figlio lo ha accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale di Vicenza dove gli veniva diagnosticato un trauma cranio-facciale non commotivo e trauma contusivo con prognosi di tre giorni

Il genitore ha sporto denuncia presso la tenenza carabinieri di Dueville. Indagini i corso presso il comando dell'Arma di Vicenza 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentata rapina un minorenne, pugno in faccia per rubagli la bicicletta

VicenzaToday è in caricamento