menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tenta rapina con pistola giocattolo, fermato da una barista

L'episdio è avvenuto alle ore 02.30 circa, di oggi 18 giugno 2013, a Thiene, in via Gombe 28, quando un individuo armato pistola, faceva irruzione all’interno del “Bar Fiore”. La donna ha riconosciuto che la pistola era finta

Non aveva nemmeno avuto l'accortezza di togliere il tappo rosso dalla pistola giovcattolo, ed il suo tentativo di rapina è stato fermato da una barista. RAPINE NEL VICENTINO

Secondo quanto ripotano i carabinieri, alle ore 02.30 circa, di oggi 18 giugno 2013, in Thiene, via Gombe nr. 28, un individuo armato pistola, faceva irruzione all’interno del “Bar Fiore”, corrente al predetto indirizzo, e, sotto la minaccia dell’arma, tentava di farsi consegnare l’incasso della serata. La ferma e decisa reazione di una dipendente dell’esercizio, che si era accorta che la pistola era giocattolo, presentando il tappo rosso sul vivo di volata, faceva desistere il malvivente, che si dileguava a piedi lungo le vie circostanti.


Indagini a cura dei militari della Stazione di Thiene, unitamente a quelli del dipendente NORM.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

La pasta in bianco fa ingrassare? Scopri la verità

Sicurezza

Come sanificare il divano e farlo tornare nuovo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Yale Stock Trading Game, un bassanese sul podio

  • social

    Primo assaggio di primavera e primi bagnanti al Livelon

Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento