Sorprendono il ladro in casa, figlio reagisce e viene minacciato con un coltello

Vittime della tentata rapina due marocchini residenti ad Orgiano. Dopo la reazione del giovane il malvivente si è dato alla fuga. Sono in corso indagini da parte dei carabinieri

I carabinieri della stazione di Campiglia dei Berici, unitamente a quelli della stazione di Sossano, nel tardo pomeriggio di martedì sono intervenuti a Orgiano, in via Mottarella 21, nell’abitazione di 54nne marocchino che aveva sorpreso, insieme al figlio, un individuo nelle pertinenze di casa con il chiaro intento di effettuare un furto.

Il malvivente, dopo una breve colluttazione con il ragazzo, per guadagnarsi la fuga, lo ha minacciato con un coltello per poi dileguarsi. Nessun ferito. Indagini da parte dei carabinieri per risalire all’autore del fatto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Porta pizze esce di strada con l'auto durante il servizio a domicilio: ferita 23enne

  • Coronavirus, cresce il numero dei contagi in Veneto: 1272 casi nel Vicentino

  • Coranavirus, colpiti padre e figlia: entrambi perdono la vita

  • Coronavirus, 34 morti in 24 ore ma diminuiscono i ricoveri

  • Emergenza Covid-19: 8509 positivi in Veneto, altri 57 casi a Vicenza e tre decessi

  • Coronavirus in Veneto: oltre 2000 ricoverati altri 9 morti nel Vicentino

Torna su
VicenzaToday è in caricamento