Tentano di rubare ferro alla ricicleria: arrestati due stranieri

I carabinieri hanno sorpreso un 32enne e un 27enne mentre stavano caricando in auto 30 chili di materiale

Nella notte tra giovedì e venerdì, verso le 2, i carabinieri hanno rresto in flagranza per furto aggravato in concorso  di Mohammed Elamri, 32enne e Karim Abderrahim, 27enne, entrambi marocchini residenti  a Cologna Veneta. I due sono stati sorpresi dai militari mentre stavano asportando dalla ricicleria Nord in via Faveri a Vicenza circa 30 chili di materiale ferroso depositandolo all’interno della loro autovettura.

Le indagini sono in corso per identificare un terzo soggetto riuscito a dileguarsi nel buio per le vie circostanti. Gli arrestati sono stati  trattenuti presso  il comando dei carabinieri  in attesa del rito direttissimo. La merce è stata restituita all'avente diritto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus casa 110%: tutte le informazioni per ristrutturare a costo zero

  • Coronavirus: il cibo per rafforzare il sistema immunitario

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Coronavirus, Zaia: "Curva in aumento ma c'è un nuovo soggetto Covid: asintomatico"

  • Obbligo di pneumatici invernali o catene: quando, dove, l'importo delle multe

  • Coronavirus, si va verso il coprifuoco alle 22 in tutta Italia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento