rotate-mobile
Cronaca

Vicenza, teatro comunale: scatta il piano di riqualificazione energetica

Centomila euro solo nel 2017 destinati alla struttura per abbattere i costi di gestione e contenere la dispersione

Un progetto di fattibilità che punta a migliorare alcuni elementi di carattere energetico del teatro comunale è stato approvato martedì mattina dalla giunta comunale, su proposta dell'assessore alla cura urbana Cristina Balbi.

“Pur essendo relativamente giovane – ha detto l'assessore Balbi – l'impianto di climatizzazione del teatro comunale di Vicenza non è molto versatile. Esiste un solo apparato che riscalda sia le sale sia la palazzina uffici. Inoltre l'impianto di illuminazione può essere ottimizzato, per contenere la dispersione energetica, attraverso la sostituzione dei corpi illuminanti con led. Di qui la decisione di elaborare uno studio di fattibilità che, per stralci, risolva questi problemi che pesano in maniera consistente sui costi di gestione”.

Già quest'anno, su un progetto complessivo del valore indicativo di 300 mila euro, saranno stanziati 100 mila euro con l'obiettivo di ridurre il fabbisogno energetico del complesso, accedendo contestualmente alle agevolazioni previste nell'ambito del Conto Termico 2.0 .

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, teatro comunale: scatta il piano di riqualificazione energetica

VicenzaToday è in caricamento