rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cronaca Isola Vicentina

Scatta l'allarme in azienda, proprietario allerta il 112: carabinieri intercettano predoni in fuga

Il titolare ha potuto vedere in diretta quanto stava accadendo grazie alle telecamere. I malviventi sono stati raggiunti a Villaverla. Nel furgone aveva caricato due cassaforti

Nella notte tra l’8 e il 9 marzo i militari dell’Aliquota Radiomobile hanno sventato un furto in una ditta di Isola Vicentina. 

Il proprietario dell’azienda ha immediatamente avvisato la Centrale operativa quando si è reso conto che era scattato l’allarme e ha fornito preziose indicazioni poiché poteva vedere tramite le telecamere in diretta cosa stava succedendo; ciò ha consentito di intercettare un autocarro, precedentemente asportato dall’interno della ditta, a Villaverla in via Bosco, dove è stato abbandonato dai malviventi che si sono dileguati a piedi facendo perdere le proprie tracce. 

I successivi accertamenti hanno consentito di rinvenire all’interno del furgone 2 casseforti asportate dagli uffici dell’azienda e contenenti la somma di 6.000 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scatta l'allarme in azienda, proprietario allerta il 112: carabinieri intercettano predoni in fuga

VicenzaToday è in caricamento