Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca

Anziana sventa una truffa telefonica: è caccia al "finto nipote"

La donna non è caduta nella trappola e ha denunciato l'accaduto ai carabinieri

Una 77enne di Montecchio Maggiore ha sventato una truffa telefonica grazie ad un confronto con una conoscente che in passato aveva partecipato a degli incontri tenuti dai carabinieri sulla prevenzione alle truffe. Nello specifico, la donna ha raccontato ai militari della tenenza di Montecchio di aver ricevuto una telefonata da parte di un uomo che si presentava come il nipote dalla Svizzera.

L’uomo raccontava all’anziana di essere a Vicenza e di essere rimasto coinvolto in un sinistro stradale e di avere bisogno di denaro per risolvere la situazione creatasi con l’assicurazione dell’auto che era scaduta.

L'anziana, dubbiosa su quanto le stava raccotando ha iniziato a fare delle domande e l'uomo ha interrotto la telefonata. Sono attualmente in corso indagini per risalire all’identità del truffatore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziana sventa una truffa telefonica: è caccia al "finto nipote"
VicenzaToday è in caricamento