Senza lavoro e senza documenti si getta da Ponte degli Angeli: salvato dai pompieri

Un cittadino bosniaco di 30 anni si è gettato oggi a mezzogiorno dal ponte in pieno centro città. Decine di cittadini hanno avvisato i vigili del fuoco che l'hanno tratto in salvo con un gommone

Il luogo da cui si è gettato l'uomo

Drammatico episodio oggi a mezzogiorno,in centro a Vicenza, quando i vigili del fuoco di Vicenza hanno tratto in salvo un cittadino bosniaco di 30 anni che si è gettato in acqua a Ponte degli Angeli, il luogo considerato il "simbolo" dell'alluvione del novembre 2010 e collocato a ridosso della zona pedonale del capoluogo berico.

Davanti a molte persone che in quel momento si trovavano in zona l'uomo, ha superato il parapetto e si è buttato nel fiume Bacchiglione, ingrossato dopo le precipitazioni delle ultime ore. Una volta in acqua, sotto lo sguardo dei cittadini atterriti, l'uomo ha iniziato ad annaspare, chiedendo aiuto ma poi è riuscito ad aggrapparsi al pluviometro che indica l'altezza del livello, evitando così di essere trasportato via dalla corrente, piena di detriti. Sul posto è giunta dopo pochi minuti una pattuglia della polizia che ha bloccato il traffico nel ponte e allontanato la gente dalla balaustra, mentre subito dopo sono arrivati i pompieri che si sono calati in acqua con un gommone e l'hanno salvato.

Il bosniaco, che ai primi soccorritori avrebbe detto di essere senza permesso di soggiorno e di non lavorare, è stato trasportato in ospedale per accertamenti.

ALTRI ARTICOLI CON I SUICIDI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il coronavirus

  • Coronavirus, caso sospetto nel Vicentino: potrebbe essere il "paziente zero"

  • Coronavirus: sei tamponi nel Vicentino, San Bortolo sommerso dalle telefonate

  • Coronavirus, massima allerta in Veneto: «Pronti a misure drastiche»

  • COVID-19, tutti negativi i tamponi nel Vicentino: 32 i contagiati in Veneto. Sesto morto in Italia

  • Coronavirus, monta la paura: Regione attiva cordone sanitario, altri 7 tamponi positivi

Torna su
VicenzaToday è in caricamento