rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Cronaca

Mamma si suicida perchè senza lavoro, lascia piccolo di 8 mesi

Lei, un'albanese di 28 anni, ed il marito non lavoravano da circa un anno, e riuscivano a vivere grazie all'interessamento dei servizi sociali ed all'ospitalità di una signora di 85 anni

Non poteva sopportare l'idea di non poter dare un futuro al suo piccolo, di appena 8 mesi. Una giovane donna albanese di 28 anni, sposata con un connazionale, si è suicidata la notte scorsa a Vicenza lasciandosi cadere dal terrazzo della sua abitazione, al terzo piano di un condominio.

Lei ed il marito non lavoravano da circa un anno, e riuscivano a vivere grazie all'interessamento dei servizi sociali ed all'ospitalità di una signora di 85 anni, proprietaria della casa in cui è avvenuta la disgrazia. A dare l'allarme è stato proprio il marito, svegliato dal pianto del bambino: una volta resosi conto che la moglie non c'era, ha iniziato a cercarla nell'appartamento. Ad un certo punto ha notato nel terrazzino una sedia appoggiata al parapetto, e una volta affacciatosi ha visto a terra il corpo della moglie.

La donna è morta, probabilmente, all'istante. Sul posto sono giunti i medici e gli infermieri che non hanno potuto che constatare la morte della 28enne, e una pattuglia dei carabinieri di Vicenza. Gli investigatori hanno trovato in una stanza della casa due confezioni di vino da un litro vuote, che la donna ha probabilmente ingerito prima del tragico gesto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mamma si suicida perchè senza lavoro, lascia piccolo di 8 mesi

VicenzaToday è in caricamento