rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Cronaca Anconetta

Moglie incinta, tenta il suicidio: salvato da studentesse e carabiniere

L'episodio è accaduto ieri pomeriggio ad Anconetta. Un rumeno, poi risultato ubriaco, si è sdraiato sui binari: due ragazze l'hanno notato e, con l'aiuto di un carabiniere, l'hanno fatto desitere

Grazie al coraggio di due ragazze e di un carabiniere della compagnia di Vicenza, libero dal servizio, sventato ieri a Vicenza un tentativo di suicidio di un cittadino romeno.

Nel quartiere  Anconetta, ad un passaggio a livello con sbarre già abbassate e treno in arrivo, le due giovani, in attesa di un autobus dalla parte opposta della strada, hanno notato un uomo, risultato essere poi un operaio romeno, che si era sdraiato sulle rotaie. A quel punto si sono avvicinate cercando di farlo desistere dal suo proposito, mentre in loro aiuto arrivava anche il militare, che ha convinto lo straniero a rialzarsi. Il romeno, apparso ubriaco, ha giustificato il suo gesto affermando di averlo deciso dopo aver appreso della gravidanza della moglie.

Leggi anche IN CRISI, TENTA IL SUICIDIO: LO SALVA IL TABACCAIO

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moglie incinta, tenta il suicidio: salvato da studentesse e carabiniere

VicenzaToday è in caricamento