rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Cronaca Cassola

I suicidi della crisi: idraulico si impicca a Cassola

L'uomo, un artigiano di 56 anni sposato con un figlio, è stato trovato ieri, dopo essere scomparso d lunedì sera. Ha lasciato un biglietto in cui spiega ai famigliari di non essere in grado di far fronte alla crisi

Non si ferma la scia di sangue della crisi. Un idraulico di 56 anni, sposato con figli, si è tolto la vita a San Giuseppe Cassola, nella casa vuota della madre. Le motivazioni del gesto estremo sono contenute in un biglietto lasciato alla famiglia: l'artigiano non riusciva più a far fronte ai problemi economici.

L'uomo non era rientrato a casa lunedì sera, mettendo in allarme la moglie ed il fratello. La tragica scoperta è avvenuta troppo tardi, inutile l'intervento dei sanitari del Suem 118. 

Leggi anche 22 IMPRENDITORI SALVATI DAL SUICIDIO GRAZIE AL NUMERO VERDE

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I suicidi della crisi: idraulico si impicca a Cassola

VicenzaToday è in caricamento