menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Arrestati i due violentatori

Arrestati i due violentatori

STUPRO Giovane tedesca violentata a Montecchio da due ghanesi poi lasciata per strada

I carabinieri di Valdagno, Vicenza, hanno arrestato due giovani africani, 27 e 29 anni, per aver sequestrato e poi violentato in due occasione una studentessa 22 enne. Maggiori dettagli in seguito

L'hanno violentata in due, prima in casa poi per strada e l'hanno lasciata seminuda sul marciapiede, in piena notte. E' accaduto a Montecchio, dove due giovani ghanesi sono stati arrestati dai carabinieri per violenza sessuale nei confronti di una 22enne tedesca. La giovane, in Italia per un corso di specializzazione, aveva conosciuto i due stranieri, di 29 e 27 anni, trascorrendo con loro il pomeriggio di due giorni fa. Aveva poi accettato di mangiare assieme nel loro appartamento dove il più giovane l'ha immobilizzata, privata del cellulare e sottoposta a violenza sessuale.

L'altro ghanese è intervenuto, agendo come fosse il suo salvatore, portando via la ragazza dall'appartamento. Ma appena usciti di casa, l'uomo ha sottoposto anch'esso a violenza sessuale la 22enne, abbandonandola poi sulla strada, vestita solo di una maglietta ormai a brandelli. La ragazza, girando per la città sotto choc ha trovato una cabina telefonica da dove ha chiesto aiuto al 112. I carabinieri, dopo aver accompagnato la vittima all'ospedale, hanno avviato le indagini che si sono concluse questa notte con l'individuazione dell'appartamento e l'arresto dei due presunti violentatori.


LEGGI ALTRI CASI DI VIOLENZA SESSUALE

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

La pasta in bianco fa ingrassare? Scopri la verità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Yale Stock Trading Game, un bassanese sul podio

  • social

    Primo assaggio di primavera e primi bagnanti al Livelon

Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento