rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Cronaca

Drogarono e stuprarono una ragazzina: arrestati due uomini e una donna

Emesse tre ordinanze di custodia cautelare agli “arresti domiciliari” nei confronti di due uomini di origine straniera (di 27 e 28 anni), ma da diversi anni residenti in Italia, e di una donna italiana (di 31 anni)

Nella mattinata odierna, tra Trissino, Arzignano e San Bonifacio, nel Veronese, i militari dell’Aliquota Carabinieri della Sezione di Polizia Giudiziaria presso la Procura della Repubblica del Tribunale di Vicenza e del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale, capitanato dal colonnello Giuseppe Bertoli, collaborati dai militari delle rispettive Stazioni Carabinieri, hanno dato esecuzione a 3 ordinanze di custodia cautelare agli “arresti domiciliari” nei confronti di due uomini di origine straniera (di 27 e 28 anni), ma da diversi anni residenti in Italia, e di una donna italiana (di 31 anni), per “violenza sessuale di gruppo” – in danno di una minorenne – aggravata dall’avere abusato della condizione di inferiorità fisica e psichica indotta dall’uso di stupefacenti.

L’evento si sarebbe realizzato, alla fine dell’ottobre 2018, all’interno dell’abitazione della donna. Dopo mesi di accurate quanto delicate indagini, la misura cautelare adottata è stata emessa dal GIP del Tribunale di Vicenza dott. Massimo Gerace.

Secondo quanto si apprende, la giovane si trovava in compagnia di quelli che sarebbero dovenuti i suoi aguzzini perchè già li conosceva. Prima della violenza, le erano state date droghe di diverso tipo, che l'hanno resa incapace di ogni reazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Drogarono e stuprarono una ragazzina: arrestati due uomini e una donna

VicenzaToday è in caricamento