rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Stadio Vicenza, tra Comune e club ci sono mezzo milione di debiti

Continuano ancora i colloqui tra il Vicenza Calcio ed il Comune per la questione stadio. C'è da capire come risolvere e azzerare quel debito da mezzo milione per gli affitti non pagati nei primi anni Duemila.

I problemi per il Vicenza Calcio sembrano non terminare mai. Oltre a cercare di conquistare la permanenza in Serie B, il club biancorosso ha un'altra questione sul tavolo da affrontare ed anche con una certa urgenza. L'argomento in questione è l'accordo con il Comune di Vicenza per l'affitto dello  stadio 'Romeo Menti'. La trattativa è stata imbastita più di un anno fa ma finora non le parti non sono riuscite a raggiungere un accordo di massima. 

Prima di ottenere una nuova convenzione, c'è da capire come risolvere e azzerare quel debito da 500 mila euro per gli affitti non pagati nei primi anni Duemila. Ed è proprio quel mezzo milione a fare la differenza. Se il Vicenza Calcio non dovesse pagare, la nuova convenzione per l'affitto dello stadio non potrebbe esser firmata e ciò creerebbe un problema in vista della prossima iscrizione al campionato. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stadio Vicenza, tra Comune e club ci sono mezzo milione di debiti

VicenzaToday è in caricamento