menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La caserma dei carabinieri a thiene

La caserma dei carabinieri a thiene

Sputa in faccia a un carabiniere dopo i controlli: denunciato 19enne

Il giovane, già conosciuto alle forze dell'ordine, è stato portato in caserma per una perquisizione.

Una denuncia per oltraggio a pubblico ufficiale che potrebbe aggravarsi nel caso in cui la vittima, un carabiniere di Thiene, dovesse riscontrare l'eventuale trasmissione di un qualche tipo di infezione dopo gli esami medici a cui è stato sottoposto. È questa l'accusa rivolta a un 19enne residente a Dueville che, dopo la perquisizione personale avvenuta nella caserma di via Lavorane, sabato sera, ha sputato in faccia a un militare.

Il giovane, già conosciuto alle forze dell'ordine, è stato fermato per un controllo di routine nei pressi della stazione delle corriere, in via Bosco dei Preti a Thiene e portato assieme a un amico al comando dei carabinieri. In caserma è  stato perquisito e poi accompagnato fuori dalla comando dove prima si è aggrappato alla recenzione e poi ha prima insultato un militare colpendolo poi con la saliva all'occhio destro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Comincia l'invasione delle formiche: i rimedi naturali

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento