rotate-mobile
Domenica, 11 Giugno 2023
Cronaca Fara Vicentino

Agente ferito nel conflitto a fuoco: solidarietà dall'Ugl e dal mondo del calcio

Alex Frusti, oltre che a vestire la divisa è un volto noto negli ambienti del pallone. Un passato da calciatore e un presente da dirigente tra le fila dell'Ac Giavenale

Alex Frusti è l'agente di Polizia locale, responsabile del consorzio per Fara, rimasto ferito nel conflitto a fuoco di lunedì mattina. Oggi si trova ricoverato all'ospedale di Santorso dopo essere stato sottoposto ad un intervento chirurgico al polmone, perforato dal proiettile esploso dalla pistola impugnata da Soufiane Boubagura. Da una prima ricostruzione dei fatti, Frusti è stato ferito mentre cercava riparo, facendo scudo anche ad uno dei carabinieri coinvolti nella sparatoria.

Il Coordinamento nazionale Polizia Locale della Ugl Autonomie, ha voluto esprime la propria vicinanza e la massima solidarietà al collega rimasto ferito: "Esprimiamo solidarietà e vicinanza al collega rimasto ferito e siamo a disposizione per qualsiasi necessità occorresse - dichiara Sergio Fabrizi coordinatore nazionale UGL-PL - ma interroghiamo anche le Istituzioni sul bilancio finale dell'evento. Intanto sulla necessità di equipaggiare tutti gli operatori di Polizia, statali e non, del taser elettrico superando le ritrosie ideologiche perché oggi avremmo un morto ed un' agente ferito in meno. Poi emerge in tutta la sua drammaticità la situazione di iniquità tra poliziotti statali e locali dettate da leggi non più rispondenti al quadro di riferimento per le tutele di chi indossa una divisa. Nello stesso contesto di intervento se a restare ferito fosse stato un carabiniere gli sarebbe riconosciuta la causa di servizio e (malauguratamente) la pensione privilegiata. Al nostro collega niente di tutto questo, perché esclusi da quasi 10 anni a questa parte. Quanto accaduto lunedì 24 aprile, intorno alle 11 in via Ortigara zona industriale del paese, deve segnare inderogabilmente l'intervento legislativo del Governo per una riforma della legge quadro per la Polizia Locale che parifichi le tutele tra forze di Polizia e si passi, per tutti, a dotazioni di protezione non letali diverse dalle armi da fuoco”.

Solidarietà e vicinanza anche dal mondo del calcio. Frusti, oltre che a indossare la divisa, è un dirigente sportivo. Dopo un passato da calciatore è oggi il direttore sportivo dell'Ac Giavenale.

Squadra e staff hanno voluto essere vicini al loro Alex attraverso un post sulla pagina social della società calcistica:

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agente ferito nel conflitto a fuoco: solidarietà dall'Ugl e dal mondo del calcio

VicenzaToday è in caricamento