Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

"Sparato" per errore a Roma: Manuel Bortuzzo non camminerà più

Non ci sono speranze per la giovane promessa del nuoto italiano, il veneto Manuel Bortuzzo: secondo i medici, la lesione provocata dal proiettile non è guaribile

Manuel Bortuzzo sul suo profilo Facebook

"C'è una lesione midollare completa. Questo purtroppo vuol dire che al momento consideriamo che non possa esserci una ripresa funzionale del movimento delle gambe".

Lo ha detto il professore Alberto Delitala, direttore del Dipartimento di Neuroscienze del San Camillo di Roma, in merito alle condizioni del nuotatore Manuel Bortuzzo. "La possibilità di riacquisto del movimento delle gambe con le conoscenze mediche attuali non è possibile" ha aggiunto.

La sparatoria

Il nuotatore 20enne era rimasto ferito l'altra sera da un colpo di pistola all'Axa, nel quadrante sud di Roma. Manuel si trovava nei pressi di un locale dove era scoppiata una rissa e sarebbe stato il bersaglio del colpo per un drammatico scambio di persona. Dalle indagini è emerso che gli aggressori erano due, in sella a uno scooter, probabilmente volti noti alle forze dell'ordine. Uno è stato identificato ma sarebbe irreperibile. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sparato" per errore a Roma: Manuel Bortuzzo non camminerà più

VicenzaToday è in caricamento