rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca

Spaccio e risse nel curriculum: espulso, ma è sempre a Vicenza

Un 24enne liberiano con diversi precedenti, dopo aver ricevuto l'ennesimo provvedimento di allontanamento da Vicenza con successiva espulsione, è già stato ritrovato in città

Nel suo curriculum ci sono precedenti per droga, risse e violenza che gli sono costati diversi provvedimenti di allontanamento da Vicenza e un decreto di espulsione. Ma nonostante questo, è già stato ritrovato a girare per la città.

VIOLENZE: SCATTA LA RISSA E LO SGOZZA CON UNA BOTTIGLIA

CURRICULUM PIENO. Come si legge sul Giornale di Vicenza protagonista è un 24enne di origine liberiana già noto, appunto, alle forze dell’ordine per spaccio, danneggiamenti e resistenza a pubblico ufficiale: l’episodio più eclatante lo scorso luglio quando l’uomo ha scatenato una violenta rissa in un locale, scagliandosi addosso agli addetti alla security prima e alle stesse forze dell’ordine poi.


ALLONTANAMENTO ED ESPULSIONE. Nonostante il decreto di espulsione, però, il 24enne, dalla Calabria dove era stato trasportato con notevoli spese, per essere rimpatriato, è ritornato a Vicenza: una situazione che solleva ancora una volta il problema delle espulsioni e della giustizia italiana e che vanifica spesso il duro lavoro delle forze dell’ordine.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio e risse nel curriculum: espulso, ma è sempre a Vicenza

VicenzaToday è in caricamento