Spaccio al luna park, controlli a tappeto durante la Festa dei oto: multati in tre

I controlli sono scattati nella giornata di martedì, in Campo Marzo. Le cessioni sono avvenute sotto gli occhi degli agenti della Polizia locale

Lo scambio di droga immortalato dalle telecamere

In occasione della Festa dei Oto la Polizia locale sta eseguendo specifici controlli nella zona di Campo Marzo dove, in particolare nella gioranata di martedì 8 settembre, erano presenti molte famiglie e giovani per il luna park.

Nel corso di una specifica attività messa in atto dalla sezione del Nos con l'ausilio del sistema di videosorveglianza, alle 13.50 le telecamere di via Gorizia hanno ripreso un 39 anni, acquistare un involucro risultato contenere 0,15 grammi di eroina. Durante lo stesso controllo due persone che erano insieme al 39enne sono state sanzionate per consumo di bevande alcoliche.

Con le stesse modalità alle poco dopo le 15 gli agenti del Nos hanno indirizzato i colleghi dell'antidegrado verso un  26enne sorpreso ad acquistare 0,16 grammi di eroina sempre in via Gorizia.

Infine, poco dopo le 16 la videosorveglianza ha ripreso una terza persona effettuare ancora in via Gorizia uno scambio sospetto. Gli agenti poco dopo hanno fermato in Campo Marzo un 46enne che aveva cercato di nascondere nel calzino due involucri contenenti 0,46 grammi di cocaina appena acquistati.

Le tre persone sono state portate al comando segnalate alla prefettura per l'uso di sostanza stupefacente e sanzionate con 400 euro di multa per aver violato l'ordinanza del sindaco che vieta la detenzione di droga.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ora gli agenti del Nos stanno cercando di identificare attraverso i filmati gli spacciatori che, subito dopo la cessione della droga, si sono dileguati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fuga dopo la rapina, l'auto si schianta: muore una donna

  • Uomini e donne, un vicentino alla corte di Gemma: tra baci "umidi" e "massaggi"

  • Stanno cambiando le frequenze televisive: scopri se la tua TV è da rottamare

  • Schianto nella notte, l'auto si cappotta più volte: muore un 21enne

  • Alto Vicentino nella morsa del maltempo: grandine e raffiche di vento

  • Dramma della disperazione per una mamma: il figlio 15enne la salva da un gesto estremo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento