Spaccio di maria in casa: arrestati due giovanissimi

Maggiorenni da poco i ragazzi sorpresi dai carabinieri in borghese a "distribuire" erba ai loro coetanei all'interno dell'abitazione di uno dei due

Maggiorenni da poco ma già capaci di calarsi nei panni di "imprenditori" dello spaccio di marijuana. I carabinieri di Bassano del Grappa, attraverso una "soffiata" sono risaliti a un'abitazione sospetta e hanno iniziato un servizio di appostamento in borghese che ha portato all'arresto di due giovanissimi pusher.

Dopo circa una mezz’ora di controllo dell'abitazione i militari hanno notato un ragazzo che si è rapidamente introdotto nella casa, uscendone dopo pochi minuti con fare estremamente frettoloso. La pattuglia lo ha fermato poco più in là, scoprendo che il 17enne era in possesso di 30 grammi di marijuana, per sua stessa ammissione appena acquistata. Il minorenne è stato denunciato per  detenzione ai fini di spaccio.

A quel punto è scattato il blitz dei carabinieri all’interno dell’abitazione, dove sono stati colti in flagranza due coetanei appena maggiorenni, uno solo dei quali lì residente, che non hanno opposto alcuna resistenza, ammettendo la loro attività.  Dopo la perquisizione i militari hanno scoperto oltre un chilogrammo di marijuana e quasi 90 grammi di hashish, tutto pronto per lo smercio con bilancini e materiale da confezionamento, ed oltre 5000 euro in contanti. 

A quel punto per i ragazzi è scattato l'arresto: entrambi sono stati posti ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida, come disposto dal pm Block. Il bilancio finale del servizio è stato dunque di 2 arrestati ed 1 denunciato per spaccio e detenzione ai fini di spaccio, 4 maggiorenni segnalati alla Prefettura quali assuntori di stupefacenti ed altri 15 giovani controllati senza esiti penali o amministrativi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roberto Baggio parla per la prima volta della moglie: "Per lei non facile"

  • Esce di strada con l'auto e muore sul colpo: aveva solo 25 anni

  • Gambero rosso 2021: tre forchette a La Peca, due ad Acqua Crua e altri sei vicentini

  • La terra di scavo si ribalta, 32enne schiacciato dal mezzo: vani i tentativi di rianimazione

  • Coronavirus, record di casi nel Vicentino: più di 1000 nuovi contagi in poche ore

  • Foliage: ecco i luoghi più belli dove ammirarlo nel vicentino

Torna su
VicenzaToday è in caricamento