Spaccio a Campo Marzo: un arrestato e due denunciati, tutti nigeriani

Sequestrate cocaina, eroina e marijuana. Il presidio dei carabinieri proseguirà anche nei prossimi giorni

La droga sequestrata

Il presidio da parte dei carabinieri in Campo Marzo, con l’impiego quotidiano della Stazione Mobile, ha permesso nel tardo pomeriggio di ieri, venerdì 9, ai militari delle Stazioni di Vicenza, Lonigo e Noventa Vicentina di procedere all’arresto di un nigeriano ed al deferimento in stato di libertà di due suoi connazionali per i reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

La pattuglia dei militari, mentre stava controllando a piedi l’area verde, notava a poca distanza da piazza Esedra un gruppo di extracomunitari il cui atteggiamento insospettiva gli uomini in divisa, che avvicinandosi notavano alcuni di loro nel tentativo di disfarsi di qualcosa. Con il supporto di una pattuglia del Nucleo Radiomobile il gruppo di extracomunitari, tutti di nazionalità nigeriana, venivano identificati.

Nel corso delle perquisizioni Ose Okoduwa, 20enne residente a Verbania, veniva trovato in possesso di un sacchetto contenente 24 involucri confezionati e pronti per essere ceduti, al cui interno venivano rinvenuti circa due grammi di cocaina e poco meno di eroina. J.I., 29enne senza fissa dimora e S.E., 25enne residente a Gropello Cairoli in provincia di Pavia, venivano trovati in possesso di involucri confezionati contenenti, rispettivamente, 12 e 8 grammi di marijuana. Il terzetto veniva accompagnato presso la Stazione Carabinieri di Vicenza per gli ulteriori accertamenti del caso al termine dei quali Ose Okoduwa veniva dichiarato in arresto ed accompagnato presso la Casa Circondariale di Vicenza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, mentre i due suoi connazionali denunciati in stato di libertà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il servizio assicurato dalla Stazione Mobile dei Carabinieri proseguirà anche nei prossimi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto finisce capovolta nel torrente: muore conducente, ferita la passeggera

  • Rientrano dalle ferie in Crozia: cinque ragazzi positivi al Coronavirus

  • Allagamenti e frane, il Vicentino flagellato dal maltempo: alluvione a Solagna

  • Coronavirus, boom di contagi: effetto focolaio di Casier

  • Tragedia in strada Lobia, il mondo del calcio piange il suo portierone: "Ciao Pilo"

  • Baraonda dei rapper in albergo: intervento della polizia, denunce ed “espulsione”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento