rotate-mobile
Cronaca Sossano

Sossano, si intrufola tra i parenti nella casa di riposo per rubare: arrestato

Domenica pomeriggio, all’interno di una casa di riposo di Sossano, i Cìcarabinieri hanno arrestato il vicentino D. V. per tentato furto. L’uomo, approfittando della giornata festiva dedicata alle visite dei degenti, si è finto parente di uno degli ospiti per introdursi all’interno della struttura e fare razzia di oggetti di valore

Tentava di rubare in casa di riposo, arrestato un vicentino 50enne.

Domenica pomeriggio, all’interno di una casa di riposo di Sossano, i carabinieri della locale Stazione hanno arrestato il vicentino D. V. per tentato furto. L’uomo, approfittando della giornata festiva dedicata alle visite dei degenti a vario titolo della casa di riposo, si è finto parente di uno degli ospiti per introdursi all’interno della struttura e fare razzia di oggetti di valore. Tuttavia la presenza dell’uomo ha destato qualche sospetto nel personale paramedico presente che ha allerto i carabinieri della Stazione di Sossano.


I militari hanno rintracciato l’uomo all’interno di una delle camere appena “visitata” e lo hanno arrestato per tentato furto aggravato. Il processo si celebrerà stamane con rito direttissimo presso il Tribunale di Vicenza.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sossano, si intrufola tra i parenti nella casa di riposo per rubare: arrestato

VicenzaToday è in caricamento